Elettrodomestici: prendiamocene cura

prendiamoci cura dei nostri elettrodomestici

Siamo riusciti a realizzare l'acquisto dell'elettrodomestico che tanto desideravamo. Abbiamo girato, confrontato, analizzato ma alla fine eccolo! È qui, presente in casa nostra come “uno di famiglia”. E adesso? Usiamolo! E subito una tenue malinconia si insinua nel nostro umore. Sono state da poco rimosse le pellicole protettive e già sappiamo che nulla sarà più come ora. Graffi, polvere, luce del sole, sgrassanti, detersivi, calcare .... poco alla volta si porteranno via l'oggetto del desiderio.

Poco male, ci rifaremo. Siamo moderni, siamo volubili, ci piace cambiare … e allora ne compreremo un altro, sicuramente migliore. Tutti i maggiori produttori di elettrodomestici lo sanno: DeLonghi, Kenwood, Dyson, Whirlpool, Electrolux, Bosch operano quotidianamente ogni strategia utile a far sì che riteniamo di estrema necessità sostituire il nostro apparecchio con uno nuovo e migliore.

A questo punto tra un acquisto e l’altro l’unica cosa da fare è goderci quello che abbiamo trattandolo per l’appunto come “uno di famiglia”, quindi nel migliore dei modi possibili.

Pertanto utilizziamo sgrassanti per la lavastoviglie, decalcificanti per la lavatrice e la macchina per il caffè, sacchetti e filtri originali per l’aspirapolvere. In fondo è il minimo che si possa fare per “qualcuno” a cui si tiene.

E ricorda: solo i Ricambi e gli Accessori Originali garantiscono la completa efficienza degli apparecchi, assicurando loro una maggiore durata nel tempo.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati